Marzo 2021.

(Please scroll fully down for text in English)

2021MarchUn mese nelle mie foto:

L’inizio di Marzo e’ stato davvero tiepido.  Gia’ a fine febbraio il Föhn,  il vento mite che in italiano chiamiamo Favonio,  si e’ messo a spirare a gran forza ed ha provocato il rapido scioglimento di molta della neve accumulata.  Io speravo di poter continuare la mia stagione sciistica,  come succedeva negli inverni veri,  quelli ortodossi,  quelli prima del 2010 diciamo,  in cui la neve durava fino a fine marzo,  ma purtroppo e’ stato impossibile.  E’ un dato di fatto che gli inverni freddi e nevosi si sono accorciati,  anche qui nell’estremo nord del continenete europeo. 

A proposito:  l’asciugacapelli si chiama anche phon (o fon) appunto dal nome del Föhn;  parola tedesca che ha subito una corruzione ed e’ entrata nell’uso comune.

Poi abbiamo avuto un colpo di coda dell’inverno,  con temperature molto piu’ basse,  ma senza precipitazioni consistenti.  Purtroppo nemmeno l’aurora boreale s’e’ vista…e d’ora in avanti sara’ sempre piu’ difficile, man mano che le giornate si allungano e le notti vanno scomparendo.

Febbraio era stato parecchio freddo,  ma il freddo qui e’ una risorsa:  ad esempio il freddo uccide le tarme.  Sapete che qui in Finlandia non abbiamo questo problema?  Non esiste la canfora e non si mette nulla per preservare la lana,  semplicemente perche’ non serve.  Le tarme…qui non e’ proprio clima per loro.

Le giornate si sono allungate a dismisura:  adesso gia’ alle 6 di mattina la luce filtra dalle finestre e la sera ben dopo le 20 arriva il buio.  (Questo gia’ prima dell’arrivo dell’ora legale).

Parlando di Finlandia e di clima rigido:  ho trovato sul Corriere online questo piacevole articolo dedicato alla localita’ italiana di Enego,  nei pressi di Asiago,  che si fa chiamare “La Finlandia d’Italia” a causa appunto dei suoi inverni rigidi,  ve lo propongo:  www.corriere.it/bello-italia/notizie/enego-finlandia-d-italia-fortezze-militari-formaggi-favola-6138897e-7853-11eb-a31c-83439f3265f9.shtml

Segnalo a coloro fra i miei lettori che sono fruitori di poesia la pubblicazione di una collezione particolare: www.cultfinlandia.it/poeti-e-aforisti-in-finlandia-quinta-edizione/

Tornando al covid,  anche qui troviamo dolenti note:  i contagi sono aumentati a causa delle terribili varianti cosi’ tanto contagiose e sono piovute le restrizioni:  bar e ristoranti chiusi,  scuole chiuse a partire dalle superiori,  attivita’ sportive al chiuso proibite.  Per fortuna nessuna limitazione agli spostamenti,  ma si raccomanda di non far visita alle persone e di non radunarsi.  Vaccinazioni in ritardo come in tutta Europa,  ma qui si procede strettaamente per fascia d’eta’.  Mi spiego:  qui non si vaccina l’avvocato quarantenne prima del suo nonno ottantenne e non vengono elargiti vaccini ai rappresentanti politici solo perche’ sono parenti dei primari degli ospedali.

I dati correnti sono:  164 casi ogni 100.000 abitanti;  in Italia 510.  Morti totali:  822 dall’inizio pandemia.

Vi propongo una vignetta satirica apparsa sul HS a proposito delle restrizioni messe in atto dal governo.  Il fumetto dice:  “Signora Primo Ministro,  gli uccelli migratori stanno attendendo la fine delle restrizioni per tornare”.

DSCN0631

Come vedete anche da questo piccolo esempio,  la natura e’ molto presente sui quotidiani qui in Finlandia.

Comunque,  restrizioni o no,  a inizio mese avevo visto le prime Pavoncelle e a meta’ mese ho sentito cantare le prime Allodole.  In questi giorni ho visto Cigni e Oche facciabianca.  Che emozione!

Come sempre ringrazio chi mi legge e do’ un caloroso benvenuto ai nuovi followers!



A Month in my Photos.

The beginning of March was really warm.  Already at the end of February the Föhn,  the mild wind that we call Favonio in Italian,  started blowing with great force and caused the rapid melting of most of the accumulated snow.  I hoped to be able to continue my ski season,  as it happened in real winters,  the orthodox ones,  let’s say those before 2010,  when the quantity of snow was enough until the end of March,  but unfortunately it was impossible.  It is a fact that cold and snowy winters have shortened,  even here in the far north of the European continent. 

Then winter stoke back, with much lower temperatures,  but with no consistent precipitations.  No show of the Northern Lights,  what a pity:  from now on it will be more and more difficult, as nights will get so short.

By the way:  the German word Föhn originated the word phon (or fon),  which we use in Italian to say:  hair-dryer. 

February had been quite cold,  but the cold here is a resource:  for example the cold kills wool moths.  Do you know that we don’t have this problem here in Finland?  No mothballs are used to preserve the wool,  simply because it is not needed.  The moths … this is not exactly the climate for them.

Days are much longer.  Now at 6 a.m. light comes in through the windows and after 8 p.m. you can still see clearly.  (Even before summertime started).

Speaking of Finland and the winter climate,  I found this pleasant article on the Corriere online dedicated to the Italian town of Enego,  near Asiago in the north of Italy,  which calls itself “The Italian Finland” because of its winters:  here it is for you to view the beauty of this little town in the Alps:  http://www.corriere.it/bello-italia/notizie/enego-finlandia-d-italia-fortezze-militari-formaggi-favola-6138897e-7853-11eb-a31c-83439f3265f9.shtml

Speaking of covid,  here too we find painful notes:  contagions have increased due to the terrible variants and restrictions have arrived: bars and restaurants are closed,  schools closed starting from high schools,  indoor sports activities are stopped.  Fortunately we do not have to stay strictly at home,  but it is recommended not to visit people and not to gather.  Vaccinations are late as in the rest of Europe.  (Vaccinations here proceed by age of patients).

Current data:  164 cases per 100,000 inhabitants;  in Italy 510.  Total number of dead people:  822.

In the vignette above,  a light satire against the Government restrictions.  The text says:  “Prime Minister,  the migratory birds are just waiting the end of the restrictions to land”.

This is just a small example which tells you how nature is given much space in the newspapers here in Finland.

Anyway,  restrictions or not,  at the beginning of the month I had seen the first Lapwings and in mid-March I heard the first Larks singing.  Lately I saw Swans and Barnacle geese How nice!

As always,  I’d like to thank you all my readers and warmly welcome new followers!

****

.

Linked to:  Pieni Lintu’s Kollaasihaaste


36 thoughts on “Marzo 2021.

  1. La battuta è simpatica, in effetti.
    Certo che i numeri in FIN sono infinitamente inferiori rispetto all’ITA.

    L’inizio di Marzo “tiepido” a tuo avviso è collegabile con l’aumento del riscaldamento globale?

    Liked by 1 person

  2. Ti diro’…gli inverni non sono tutti uguali, ma di certo qualcosa sta cambiando perche’ il freddo dura sempre meno. L’anno scorso gia’ a meta’ febbraio la neve era sciolta quasi tutta: abbiamo sciato solo un po’ a gennaio. Io tengo questo conto sciistico personale per avere un termine di paragone.

    Liked by 1 person

  3. we also use word ‘fen’ for hair-dryer in Croatian ;-). oh yes…. the longer days, this is such a pleasure for me. can you see northern lights in your area (in general)? I like the cartoon :-).

    Liked by 1 person

  4. Hello,

    Lovely March collage and images. I am happy to welcome April in, I hope it is warmer. It is sad that these variations of Covid are so contagious. Take care and stay well. Happy Easter to you and yours! Take care, have a happy day!

    Liked by 1 person

  5. Questa storia del Covid sta proprio minando la mia pazienza! i problemi sembrano non finire mai, anzi se ne aggiungono di nuovi, qui in Italia… bel post, da me queste giornate sono decisamente primavera avanzata, speriamo continui così perchè è una bella compagnia per chi sta a casa come me

    Liked by 1 person

  6. il clima cambia sempre di più e ogni Paese del mondo ne vede le conseguenze, qua in Italia in questi giorni è così caldo che di giorni si gira in maniche corte come a luglio e si suda pure come in estate, Ora tornerà il freddo, ma sarà solo una parentesi. Riguardo la pandemia siamo tutti messi male, speriamo che i vaccini ci portino fuori da questa tragedia per la prossima estate…

    Liked by 1 person

  7. Adoro questi post! leggo curiosissima ogni cosa che scrivi. Sei così distante… Una curiosità.. visto che le tarme non ci sono, ma le cimici, le mosche e le zanzare tigri?… Strano anche che ci siano stati così pochi morti da inizio pandemia, forse vi riunite meno di noi nelle case? .. Buona serata .-)

    Liked by 1 person

  8. Allora…mosche e zanzare si, cimici e zanzare-tigre no, perche’ fa troppo fresco qui per loro. Per quanto riguarda il virus, ti diro’ che nemmeno io mi spiego questa situazione: penso che una bella botta di fortuna abbia aiutato i finlandesi, ma penso anche che osservino le regole piu’ degli italiani: per esempio la mascherina la portano bene, non lasciano il nasino fuori! Ci riuniamo nelle case, eccome…specialmente nelle seconde case, chi le ha invita volentieri altra gente e facciamo saune e grigliate e tuffi nei laghi. A Natale facciamo cenoni, festeggiamo diplomi, cresime, comunioni e compleanni. La diversita’ sta nel fatto che qui non ci baciamo e abbracciamo come in Italia. Buona giornata!

    Liked by 1 person

  9. The images that make up your collage for March are beautiful. I love the colours of white, blue and grey. As always your information is interesting. You are fortunate that the cold kills a variety of bugs. The melting snow is worrying however. Seeing a lark hovering in the sky would be thrilling. I wish you a peaceful Easter.

    Liked by 1 person

  10. senza cimici e zanzare tigre è già una pacchia .-) ..per il vaccino, io dico che ci sono tante e tante cose che ancora non si capiscono… ad esempio come mai in Italia un numero così esagerato di morti…molti più che in Germania .. ad esempio

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s