Presepi.

IMG_3377

Sotto Natale si tengono spesso mostre di presepi realizzati con materiali riciclati da parte di varie scuole o enti;  noi ne abbiamo visitata una.  I presepi vengono da scuole del veronese e sono fatti con gli oggetti più disparati: dai sassi,  al filo di lana,  ai tappi di sughero,  alle conchiglie…  Ve ne propongo alcuni.

IMG_3378

IMG_3380

IMG_3381

IMG_3383

IMG_3384

IMG_3386

IMG_3387

Questo sotto è il mio preferito:  realizzato con semplici piastrelle.

IMG_3379



Cribs.        

 It is quite common nowadays to see exhibitions of cribs made with various recycled materials.  We visited one of these exhibitions,  where the cribs were made out of the most oddly assorted things:  sea-shells,  corks,  wool,  stones… I’ll share a few.  They were all made by pupils of local schools in Verona.

My favourite is the last one,  made up with simple tiles.

****

.

Linked to:  Friday Bliss.


47 risposte a "Presepi."

  1. Da bambino anche noi a casa utilizzavamo cartoni e scatole vecchie per comporre il paesaggio del presepio, inventandoci piccole abitazioni e costruendo muri e ponti, che poi coloravamo con gli acquarelli.
    Nulla è stato buttato via.

    Piace a 3 people

  2. Bellissimi e soprattutto creativi. E’ bello mantenere in vita queste tradizioni. Ricordo che quando ero bambino si era soliti andare a vedere i presepi realizzati dai compagnetti di scuola. Molti erano di una semplicità assoluta ma non per questo meno belli; d’altronde la caratteristica del presepe è proprio questa.

    Piace a 2 people

  3. Mia mamma è sempre stata un’artista da presepi. Faceva le montagne sullo sfondo con vasi da fiori capovolti e li ricopriva con la carta da presepe, poi il cielo con le mini lucine incorporate. Il muschio naturalmente per i prati e paesetti con casette.. ultimamente ha aggiunto una pista per gli sciatori che scende dalle montagne spolverata di farina. 😆

    Piace a 2 people

  4. Grazie cara spero l’anno prossimo. Nel periodo storico che stiamo vivendo, non mi sento al momento di frequentare zone affollate, preferisco fare un vita più a basso profilo, ci sarà modo per recuperare, per ora ci godiamo altre cose 😊

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...