Mercatini dell’usato.

(English text below)IMG_4947In Finlandia come in gran parte del nord Europa,  sono molto diffusi i mercatini dell’usato.  Non sono manifestazioni che si svolgono all’aperto ricorrentemente come in Italia,  ma veri e propri mercati in pianta stabile e sempre aperti,  anche la domenica.

Si tratta di mercati organizzati in edifici presi in gestione da un organizzatore,  che provvede ad arredarli con banchi da esposizione e scaffali.  I venditori prendono in affitto per un certo tempo un banco dove  espongono la propria merce numerata e prezzata,  funzionante e pulita naturalmente e non devono piu’ precoccuparsi di nulla.

I compratori possono girare fra i banchi,  visionare e provare la merce ed alla fine pagare l’acquisto alla cassa direttamente al gestore,  il quale provedera’ a rifondere i venditori a fine mese.

La merce in vendita e’ la piu’ varia:  dall’abbigliamento alle calzature,  all’oggettistica,  al vintage,  agli oggetti da collezione,  musica,  libri…

Giocattoli ed abbigliamento per bambini sono fra le categorie piu’ ricercate:

IMG_4950IMG_4953

IMG_4736

Nei mercatini piu’ grandi esiste anche la sezione mobilio:

IMG_4952

Infine,  gli articoli piu’ costosi sono provvisti di antifurto o collocati in vetrine chiuse a chiave,  come questa caraffa di Arabia,  un altro marchio storico di prestigio in Finlandia.

IMG_4951IMG_4738

CURIOSITA’:  A volte si trovano occasioni davvero buone,  perche’ la gente mette in vendita anche cose nuovissime (acquisti di cui si pentono o regali doppi).  A me e’ capitato di trovare un intero servizio da tavola di Villeroy&Boch…peccato non mi servisse!  😉



Flea Markets.

In Finland as in much of northern Europe,  flea markets are very popular.  They are not events that take place outdoors recurrently as in Italy,  but real markets on a permanent basis and always open,  even on Sundays.

They are organized in buildings managed by an organizer,  who furnishes them with display counters and shelves.  The sellers rent a counter for a certain time where they display their numbered and priced goods,  functioning and of course clean and they no longer have to worry about anything.  Buyers can go around the counters,  view and try the goods and pay the purchase at the cash,  where the manager will arrange to refund the sellers at the end of the month. 

The goods on sale are the most varied:  from clothing to footwear,  design items,  vintage,  collectibles, music,  books …

Toys and children’s clothing are among the most sought after articles.

In larger markets you find the furniture section too.

Finally,  the most expensive items are provided with anti-theft alarms or placed in locked display cases,  such as this carafe from Arabia,  another prestigious historical brand in Finland.

A FUN FACT:  sometimes you find really good bargains,  because people also sell brand new things (purchases they regret or double gifts).  Once I happened to find an entire table set by Villeroy & Boch … too bad I didn’t need it!  😉

****


42 risposte a "Mercatini dell’usato."

  1. La cosa incredibile di questi mercatini dell’usato, è che a me piace visitarli, ma non mi piace quasi nulla di ciò che viene esposto e messo in vendita.
    Io giro con curiosità, mi piace vedere e magari anche chiedere, ma non comprerei (quasi) mai nulla.

    Piace a 1 persona

  2. Ciao Luisella, dalle mie parti ce ne sono una paio in pianta stabile, proprio come negozi. Però loro prendono la merce in conto vendita e te la pagano solo quando qualcuno la compra. Purtroppo sono molto trascurati e la merce fa brutta figura.

    Piace a 1 persona

  3. Hello,
    It is fun walking around the flea markets and the second hand stores. You never know when you might find that something special you have been wanting. It is nice to recycle items. Take care, have a great day!

    Piace a 2 people

  4. Io sono più fortunata di Evaporata: in zona c’è un mercatino in pianta stabile ed è anche ordinato e molto ben tenuto, un po’ come quello che ci hai illustrato tu.
    Anche a me piacciono molto queste cose ed è anche un bel riuso e un bel modo di dare una seconda vita agli oggetti.
    Il servizio di Villeroy & Boch che peccato!

    Piace a 1 persona

  5. anche qua in Italia ci sono un sacco di fiere dedicate all’antiquariato, io non le amo per nulla, in quanto sono proiettato solo sul futuro, le fiere che vado a vedere io sono solo quelle di tecnologia..😊😊
    Buona serata, un caro abbraccio 🤗

    Piace a 1 persona

  6. Ciao Luisella! Che voglia di andare a un bel mercatino a curiosare qui e là 🙂 Tra tutte le foto delle merci che hai postato devo dire che a farmi gola c’è quel bel mappamondo… proprio un bell’oggetto! Buona domenica!

    Piace a 1 persona

  7. Io ho un mercatino dell’usato fisso dove acquisto libri (praticamente la maggior parte dei libri che ho a casa sono stati acquistati usati). Ma quando mi azzardo a comprare qualcos’altro (tipo… una maglia? una borsa?) mio marito va fuori di testa. Non gli piace. Proprio non lo capisco: se non si acquistassero questi oggetti, sarebbe tutta roba che andrebbe in discarica, e sarebbe un peccato. Ben vengano i mercatini!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...