Souvenirs di Toscana.

*please scroll down for English version*IMG_7838IMG_7861XX (2)IMG_7530XX

Fra gli innumerevoli prodotti che un eventuale turista puo’ acquistare in Toscana i piu’ consigliati sono a mio parere gli alimentari,  i frutti di questo fertile territorio;  per cui vini e oli in primis.

E’ forse del tutto inutile che vi ricordi i vini piu’ rinomati come il Chianti,   il Brunello di Montalcino,  il Morellino di Scansano e il Montepulciano fra i rossi e la Vernaccia di San Gimignano,  la Malvasia del Chianti e il Trebbiano fra i bianchi,  tutti fatti con uve autoctone.

IMG_7813XX (4)Altra considerazione meritano i salumi e i formaggi,  fra i quali moltissimi sono Pecorini e Caprini,  dal sapore piu’ o meno intenso a seconda di cio’ che pascolano gli animali.

Una curiosita’ da assaggiare e’ senz’altro l’Aglione,  una varieta’ di aglio gigante piu’ digeribile perche’ senza l’anima centrale,  col quale si prepara una pasta al pomodoro strepitosa.

IMG_7462XX

IMG_7813XX (1)IMG_7813XX (2)IMG_7813XX (3)

IMG_7281

Se pero’ qualcuno fosse interessato all’oggettistica,  in Toscana si trovano laboratori artigianali di ceramiche,  di pittura,  di pellami,  di maglie in lana,  di saponi naturali a base di olio di olive locali…

Nella zona di Volterra,  poi,  si lavora l’alabastro,  una pietra molto particolare,  che sembra quasi trasparente,  col quale si realizzano oggetti grandi e piccoli:  dalle lampade ai soprammobili…

DSCN7041IMG_8121

IMG_7813XX (5)

Chiudo con questa splendida vetrina vista nel centro di Pienza:  fra tutti i prodotti che hanno attirato la mia attenzione,  spiccano i cuscini e le tovaglie ricamati in lino,  misto lino o cotone.



Souvenirs of Tuscany.

Among the countless products a potential tourist can buy in Tuscany,  the most recommended are in my opinion food product,  the fruits of this fertile territory;  therefore wines and olive oil in the first place.

It is perhaps completely useless to remind you of the most renowned wines from Tuscany,  such as ChiantiBrunello di MontalcinoMorellino di Scansano and Montepulciano which are red and Vernaccia di San GimignanoMalvasia del Chianti and Trebbiano which are white.  All made with native grapes.

I will as well mention the salami and cheese varieties from Tuscany,  mostly made out of sheep and goat milk,  with a more or less intense flavor depending on what the animals graze.

A rare produce to taste is undoubtedly the Aglione,  a variety of giant garlic.  Its characteristic is the missing of the inner core,  so it is not too strong and easier to digest.  With Aglione an amazing tomato pasta is prepared.

If anyone is interested in handicraft,  in Tuscany there are workshops of ceramics,  painting,  leather,  woolen sweaters,  natural soaps made with local olive oil…

In the area of the town of Volterra, alabaster is used to make large and small objects: from lamps to ordinary decorations.  Alabaster is a very unique rock,  almost translucent.

I will close this post with the above rich showcase seen in the center of Pienza:  among all the products that caught my attention,  the embroidered linen (or linen blend or cotton) cushions tablecloths stand out.

****


45 risposte a "Souvenirs di Toscana."

  1. For those who, like me, have ever visited Tuscany, these images are all very recognizable. The delicious food, the delicious wines, the typical Italian atmosphere, the beautiful cities and the cozy streets… Your photos bring me back to the Tuscan atmosphere.

    Piace a 1 persona

  2. Ho girato la Toscana l’anno scorso, visitando borghi e paesi più o meno noti.
    Fantastica.
    Ed ovviamente si mangia divinamente.
    Ed altrettanto ovviamente a Volterra ho comperato un ricordo in alabastro, un paio di orecchini per MDM (Mia Dolce Metà).

    Piace a 1 persona

  3. Ach die Toscana.
    Wunderschön und mit leckeren Weinen und Delikatessen gesegnet.
    Einst machte ich eine unvergessene Radtour von Pisa bis Florenz.
    Deine Bilder haben sie wieder ins Gedächtnis gerufen.
    Dankeschön Brigitte

    Piace a 1 persona

  4. Amo la Toscana alla quale sono legata da vincoli emotivi, risalenti all’infanzia, e poi da legami parentali, da che mi sono sposata, appartenendo mio marito a questa meravigliosa Terra. Ti ringrazio Luisella per aver saputo trasporre in questo tuo post tutto lo spirito e l’atmosfera che anima le sue viuzze che sanno d’antico, con i suoi sapori, ed i suoi profumi, e con la sua gente dal cuore grande.
    Grazie ancora, buona serata
    Daniela di ~ My little old world ~ (Dany)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...