Viaggiatore.

img031Buona domenica a tutti!

Cari lettori,  tanto per iniziare l’anno nuovo con buoni auspici,  oggi vi propongo un brano finlandese che parla del viaggio come metafora della vita.  Il brano e’ del gruppo degli Egotrippi e si intitola:  “Matkustaja”,  cioe’:  Viaggiatore.  (Cosi vi fate un’idea del pop che si ascolta qui in Finlandia).

Questo brano fa parte della colonna sonora del film:  “Aurora”,  della regista finlandese Miia Tervo,  ambientato in Lapponia,  che propone una vicenda attualissima.

Un estratto del testo (che comunque trovate piu’ sotto):  “Nella stazione degli autobus echeggiano gli annunci  / che invitano a salire a bordo / il viaggiatore stanco sale una volta / ma e’ sempre a bordo / sempre diretto da qualche parte / dovunque arrivi e’ sempre in cerca di un altro approdo”.

Buon ascolto!    https://www.youtube.com/watch?v=n2FIr2gQGJc

(Nella mia foto:  il traffico intensissimo delle strade di Malta ed i leggendari bus locali,  colorati,  pittoreschi e vintage).



Traveller.

Happy Sunday,  everybody!

Dear readers,  today I will share with you a music tune by a Finnish pop band called Egotrippi;  the song title is:  Matkustaja,  that is:  Traveller.

This song is part of the soundtrack of Finnish movie:  “Aurora”,  directed by Miia Tervo.  A very modern screenplay that takes place in Lapland.

The lyrics talk about a journey as a metaphor of life itself.  In my intentions,  this song is a good omen to the new year just begun.  (So you can have an idea of Finnish pop music – See the lyrics below).

Just a few lines for you:  “Announcements echo in the bus station / inviting you to get on board / the tired traveler gets on once / but he is always on board / always headed somewhere / wherever he arrives he is always looking for another landing”.

Enjoy it!    https://www.youtube.com/watch?v=n2FIr2gQGJc

(In my shot:  the bustling traffic in Malta and the legendary Malta buses:  colourful,  picturesque and vintage).

Matkustaja.

Yöllä linja-autossa
Yksi väsynyt matkustaja
Huuruisesta ikkunasta
Katsoo vaihtuvat maisemat
Laskee vastaantulijat
Pysäkit kun ohi vilahtavat
Tietäen niistä mikä tahansa oisi voinut olla
Se oikea
Asemalta kaikuivat kuulutukset
Kutsuna jota pakoon ei pääse
Nouset kyytiin kerran, oot kyydissä aina
Aina matkalla jonnekin
Minne ikinä päätyykin
On puolitiessä jostain
Tietää sen varsin hyvin itsekin
On olemassa asioita
Niin kipeitä ja vaikeita
Ettei niistä puhumalla selviä
Asemalta kaikuivat kuulutukset
Kutsuna jota pakoon ei pääse
Nouset kyytiin kerran
Oot kyydissä aina
Aina
Aina
Aina
Yöllä linja-autossa
Yksi väsynyt matkustaja
Asemalta kaikuivat kuulutukset
Kutsuna jota pakoon ei pääse
Nouset kyytiin kerran
Oot kyydissä aina
Asemalta kaikuivat
Asemalta kaikuivat
Asemalta kaikuivat
Oot kyydissä aina
Aina
.
.
****


38 risposte a "Viaggiatore."

  1. Ciao a tutti! Sto progettando un viaggio in Finlandia e questo blog mi sta introducendo in questo nuovo mondo. Grazie, seguo con piacere!

    "Mi piace"

  2. La foto è davvero BELLA, come lo sono tutte le tue foto del resto.
    Ho ascoltato il brano molto volentieri, e non sai quanto ti sono grata per aver scritto anche il testo. Adoro cercare di interpretare anche se in questo caso … purtroppo devo leggere altre millemila volte o giù di lì …

    Piace a 1 persona

  3. Io sono un fan dei Nightwish che ho anche ascoltato dal vivo. Sono fantastici. Peccato che Tarja Turunen abbia abbandonato il gruppo. Ebbene si, sono un vecchio rockettaro anni settanta al quale piace anche il gothic rock.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...