Richiami d’amore.

In primavera gli uccelli cantano a squarciagola per cercare un partner con cui mettere su famiglia.  Spesso si appostano sui rami piu’ alti degli alberi e intonano melodie straordinarie,  come questa Cinciallegra,  Talitiainen,  fotografata a Verona.

ri1

ri2

La medesima Cinciallegra a Forssa,  appostata sui primi Gattici sbocciati.  Questo uccellino non migra,  passa tutto l’anno qui al nord.

ri1322

Questo invece e’ un Verdone,  Viherpeippo in finnico,  parente stretto del Fringuello;  anche lui  e’ presente in Finlandia e in Italia tutto l’anno.

ri4

ri5

Uno Storno,  Kottarainen;  se ne trovano in abbondanza sui  tetti delle nostre citta’ in Italia.  In FInlandia e’ un migratore:  arriva a fine marzo.

ri6

Una Cincia mora,  Kuusitiainen,   in Finlandia in Febbraio,  ancora con la neve sui rami dei pini.   Anche lei e’ presente in entrambi i Paesi tutto l’anno,  in Italia in prevalenza in zone collinari.  Va detto che gli uccelli sentono arrivare la primavera non solo dal cambiamento di temperature,  ma soprattutto dall’aumentare delle ore di luce.

ri9

Una Cutrettola,  Keltavästäräkki,  nelle campagne veronesi.  E’ un migratore per entrambi i Paesi.

ri11

ri12.jpgcc

Un’ Allodola,  Kiuru Sono volatili divertenti e a loro modo unici perche’ si alzano in decollo verticale,  come gli elicotteri.  Stanno qui al Nord da marzo a settembre;  in Italia sedentariamente tutto l’anno.

all2xx



Love calls.  

In spring all birds sing strongly and aloud in order to find company to build a nest with.  They often sit on the highest branches of trees and let their melodious love calls out. 

For instance the Great tit,  in the first 3 photos;  it lives in Finland and Italy all around the year. 

Or the European green finch,  who lives in both countries as well. 

The bigger bird singing from the tv antenna is the Common starling,  who stays happily in Italy in winter,  but migrates from Finland.

The small bird singing on a snowy treetop in February in Finland is the Coal tit, who lives here all around the year and in Italy too,  but only on higher territories. 

Then comes the Western yellow wagtail,  who migrates away from Italy too. 

Finally, the Lark, funny and unique as it can be,  because it can fly vertically as helicopters.  It is among the first to arrive in March to Finland.

****


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...