Finestre.

Paese che vai, architettura e sistemi di costruzione che trovi.  Materie prime che trovi:  in Finlandia le case storicamente sono fatte interamente in legno,  dentro e fuori.  Fra l’interno e l’esterno,  pero’,  trovano posto una serie di strati isolanti di diversa natura ed una importantissima intercapedine d’aria.  Perche’ l’aria e’ un eccellente isolante!  Oggi si impiegano anche materiali edili di nuova generazione,  ad esempio l’alluminio nel caso delle finestre,  ma il legno rimane il fondamentale,  soprattutto per gli interni.

fi1

fi2

Solo nelle citta’ grandi e nei centri dei paesi  gli edifici pubblici  sono in muratura. Per quanto riguarda le abitazioni,  sono per lo piu’ in legno.  O comunque  sono solo esternamente in muratura,  infatti gli interni sono in legno e si sta senza scarpe.  A volte la muratura consiste solo in uno strato superficiale di “mattoni”,  che riveste la sottostante struttura di legno.

fi3

fi6

I vetri sono doppi o tripli, oppure con tecnologia “thermopan”, nelle case piu’ nuove.  In Finlandia apriamo molto poco le finestre:  aprire una finestra a -20 gradi significherebbe una tale impennata nei costi di riscaldamento e gelerebbe all’istante tutte le stanze!  Per ventilare usiamo un efficace sistema di aeratori a muro,  da aprire e chiudere,  basato su un semplice principio: la differenza fra l’aria calda dentro e quella fredda fuori crea un circolo che garantisce ricambio e igiene.

fi9

fi12.JPG

Un piccolo capolavoro:  una  curiosa finestra trompe l’oeil,  in un palazzo storico,  a Teijo.

fi5

Windows.    Different country,  different buildings,  different building systems and different raw materials.  In Finland,  houses are made of wood,  from the history;  there are two main layers of wood,  internal and external and a series of mixed insulating materials in between.  Among these,  there is always space for air,  because air helps insulation.  Nowadays window frames can be built with newer materials,  for instance aluminium,  but wood remains essential for interiors.

Window panes are often double or triple.  In Finland we open windows mostly in summer,  as in winter it would mean to let in a lot of very cold air which would instantly freeze our homes and cost in terms of heating.  Air change is assured by a system of vents based on the fact that the difference in temperature between inside and outside will put the air in motion.  In the last photo a nice masterpiece:  a trompe-l’oeil window on an old premise in Teijo.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s