Finlandia-talo.

(English version below)img_0201

L’elegantissima facciata della Finlandia-talo,  (=Finlandia-House),  la prestigiosa sala da concerti e centro congressi che si trova in centro a Helsinki,  vicinissima alla nuova biblioteca Oodi,  e’ interamente ricoperta di lastre di marmo di Carrara,  fatto arrivare dalla citta’ toscana in occasione della sua costruzione nel 1971,  su indicazione del suo progettista:  l’architetto Alvar Aalto.  

In questo post ve la propongo illuminata artisticamente con le luci progettate dal collettivo Ramboll Valostudio,  in occasione della manifestazione Lux Helsinki,  che ha avuto luogo nel gennaio 2019.

img_0208

img_0202

img_0209

img_0211

img_0206

img_0212

img_0213

Nell’intenzione degli artisti,  le luci dovrebbero convogliare un significato ecologico:  le risorse naturali del pianeta Terra non sono infinite!

Ma,  installazione a parte,  la Finlandia-talo e’ un edificio conosciutissimo proprio per le sue caratteristiche:  contiene un auditorium principale con un organo per concerti,  la capienza e’ di 1700 posti a sedere;  l’interno e’ interamente in legno di betulla finlandese e vi si sono svolti negli anni molti eventi di varia natura,  anche incontri politici ad alto livello internazionale.

Come dicevo,  l’esterno e’ interamente ricoperto di lastre di delicatissimo marmo di Carrara,  che pero’ col clima della Finlandia mal si concilia:  infatti gia’ almeno una volta nel corso degli anni sono state necessariamente cambiate. 

L’impatto del prezioso biancore del marmo sul paesaggio circostante,  pero’,  e’ straordinario.

Questo edificio sara’ ristrutturato ad iniziare dalla primavera di quest’anno e ancora una volta si impieghera’ marmo italiano,  stavolta proveniente dalle cave di Lasa,  in Val Venosta (BZ).



Finlandia-Talo.

The very elegant facade of the Finlandia-talo (= Finland-House),  the prestigious concert hall and congress center located in the center of Helsinki, very close to the new Oodi library,  is entirely covered with Carrara marble slabs,  arrived from Tuscany on its construction in 1971,  on the recommendation of its designer:  architect Alvar Aalto.

In this post I share it artistically illuminated with the lights designed by the Ramboll Valostudio collective,  on the occasion of the Lux Helsinki event,  which took place in January 2019.

In the intention of the artists’ collective,  the lights should convey an ecological meaning:  the natural resources of planet Earth are not infinite!

But,  apart from the installation,  the Finland-talo is a well-known building precisely for its characteristics:  it contains a main auditorium with an organ for concerts,  its capacity is 1700 seats;  the interior is entirely in Finnish birch wood and many events of various kinds have taken place over the years,  including political meetings at a high international level.

As I said,  the exterior is entirely covered with slabs of very delicate Carrara marble,  which, however does not suit the Finnish climate:  in fact,  over the years they have already been necessarily changed at least once.  The impact of the precious whiteness of the marble on the surrounding landscape,  however,  is extraordinary.

This building will be renovated starting in the spring of this year and the chosen marble comes from Italy once again:  from Lasa,  in Venosta Valley,  in the province of Bolzano.

****


30 risposte a "Finlandia-talo."

  1. Bellissimo edificio. Pensa cha Alvar Aalto ha influenzato tanti architetti italiani. A Firenze ho vissuto in una casa dove le finestre non avevano tapparelle o veneziane perché l architetto seguiva il maestro finlandese. Dimenticando che Luglio/Agosto l Italia è tanto assolata😂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...