Pronte a partire.

Please scroll down for English text.

IMG_2042IMG_2044IMG_2043

In autunno gli uccelli migratori si radunano in stormi talvolta  chiamandosi con alte grida.  Una volta radunati,  scelgono di partire quando il vento e’ a favore e le condizioni climatiche sono piu’ vantaggiose, in modo che non ci siano tempeste e che anche i nuovi nati possano farcela.

Alcune specie partono e viaggiano di notte…lo sapevate?

Quello che ispira gli uccelli alla partenza non e’ solo l’arrivo del freddo,  come comunemente si pensa,  ma anche la progressiva diminuzione della luce.

Durante il viaggio faranno qualche sosta,  per mangiare e riposarsi.  A volte anche sui pennoni delle navi.

Purtroppo non tutti arriveranno a destinazione:  quelli che non ce la faranno saranno i piu’ deboli,  o gli ultimi nati. 

IMG_1963Nelle mie foto:  un gruppetto di rondini nelle campagne veronesi.  IMG_1965IMG_1966IMG_1967IMG_1970IMG_1971



Ready to go!

In autumn,  migratory birds gather in flocks crying loud to call each other.  Once gathered,  they choose to leave in fair wind,  when the weather conditions are more favorable,  so that there are no storms and that even the new born can do it. 

Some species depart and travel at night … did you know?

What inspires the birds to depart is not only the arrival of the cold,  as is commonly thought,  but also the progressive decrease in light.

During the journey they will make some stops,  to eat and rest.  Sometimes even on ship yards.

Unfortunately not everyone will arrive at their destination:  those who will not make it will be the weakest,  or the last born. 

In my shots:  a group of Swallows in the Italian countryside.

****

.

Linked to:  Saturday’s Critters.


43 risposte a "Pronte a partire."

  1. Le rondini ci hanno lasciato giorni fa: come ogni anno si sono chiamate a raccolta sopra il nostro cortile-siamo a fondo valle e tutti i paesini delle alture sono i luoghi dove vanno a trascorrere l’estate-e sembra quasi una festa per il garrire che fanno chiamandosi da ogni dove e quasi oscurano il cielo perché sono davvero tantissime: per noi che rimaniamo qui è un arrivederci e un po’ ci rende malinconici, ci commuove questo addio, perché alcune di loro sappiamo che non reggeranno la fatica del lungo viaggio.
    Così è la Natura!
    Ti abbraccio cara Luisella augurandoti una serena giornata
    XO Daniela

    Piace a 1 persona

  2. Beautiful series of Swallow photos. They are pretty birds. I like seeing them all lined up on the wires.
    Thank you for linking up and sharing your post. Take care, have a happy weekend! PS, thanks for the visit and comment.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...