Come Panama.

DSCN4906

Tra le curiosita’ che vi potra’ capitare di vedere viaggiando in Finlandia,  ci sono alcune chiuse come questa,  che sono dei veri e propri “canali” per agevolare il passaggio delle barche tra due bacini d’acqua di diverso livello,  proprio come avviene a Panama.  La vera curiosita’ e’ che se ne trovano parecchie nella zona di Tampere,  che e’ ricca di laghi e bacini idrici. 

DSCN4907

DSCN4908

DSCN4905

DSCN4904

Come vedete in quest’ultima foto,  il livello dell’acqua fra le chiuse e’ molto diverso in altezza;  le barche vengono quindi “imprigionate” fra le chiuse in attesa che il livello delle acque sia idoneo al passaggio.  Ovviamente lungo lo stesso canale possono esserci piu’ chiuse a seconda dei salti dell’acqua.

Per quanto riguarda il funzionamento di questi canali,  ci sono varie possibilità:  quelli piccoli e secondari destinati alle piccole imbarcazioni da diporto,  come questo nelle foto,  sono self-service,  con un facile sistema di argani.  Quelli molto grandi,  destinati al passaggio di traghetti e navi cargo,  vengono azionati da manovratori e sono a pagamento.  In altre cirostanze è possibile trovare un numero telefonico da chiamare e il manovratore apre le chiuse tramite un sistema computerizzato in modalità remoto.

DSCN4909

As in Panama.      Travelling in Finland you will come across an interesting curiosity like this:  a canal with locks at each end to ease the passage of ships and boats between two different levels of water,  as it works in the Panama canal.  The real curiosity is actually that you can find many canals like this around the city of Tampere,  very rich in waterways.  

It works very simply:  boats are hold between the closed locks as long as the difference in water levels is annulled by the flowing of water itself;  of course along one single waterway there can be more that one set of locks.

Opening and closing the locks can be done self-service in small canals where only sports boats go through,  as the one in my shots.  In larger canals where ferries and big cargo ships travel,  the manouvering is done by specialized personnel and it is a payment service.  In other circumstances you can find a phone number to ring and the operator will do the service in remote mode.

 

****

 

Linked to> Tuesday Treasures.  My Corner of the World.  WATW.


29 thoughts on “Come Panama.

  1. Ciao Enzo e grazie del tuo intervento. In realtà laghi, fiumi e tutti i corsi d’acqua sono usati come vie di trasporto da tempi remotissimi: prima che si costruissero le strade. Per lo più in primavera, estate e autunno, ma anche in inverno: infatti il ghiaccio è talmente spesso che li si può percorrere a piedi e con vari mezzi di trasporto… ancora oggi lo si fa. Buona giornata a te!

    Liked by 2 people

  2. Grazie per la domanda. Ci sono varie possibilità: per i canali piccoli e secondari come questo, si fa da se’, con un facile sistema di argani. Per i canali grandi ci sono i manovratori e sono a pagamento; per altri canali di media stazza c’è un numero da chiamare e l’operatore fa tutto in remoto. Buona giornata!

    Like

  3. For a second there I thought you made a trip to South America. And then i realises it’s not long enough!

    Never mind, It all looks very interesting. So handy to know there is someone at the end of a telephone for people like me.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s